Incendiata l’auto della moglie di una agente di scorta di Lombardo

L'autovettura, una lancia Y, era parcheggiata nell'atrio di un condominio in via Don Pino Puglisi, nel quartiere Brancaccio. Secondo i vigili del fuoco l'origine del rogo è dolosa

PALERMO. La notte scorsa è stata incendiata l'auto della moglie di un ispettore di polizia assegnato alla scorta del presidente della Regione Raffaele Lombardo. L'autovettura, una lancia Y, era parcheggiata nell'atrio di un condominio in via Don Pino Puglisi, nel quartiere Brancaccio. Secondo i vigili del fuoco l'origine del rogo è dolosa. Sull'episodio indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati