Scuola, al via il piano dimensionamento: soppressi 142 istituti

La Regione lo ha inviato al Ministero dell'Istruzione. Alcune scuole saranno accorpate. Nessun intervento sui licei artistici. L'assessore Centorrino: "Sforzo organizzativo enorme"

PALERMO. È stato inviato al Ministero dell'Istruzione il piano di dimensionamento regionale con il quale saranno soppressi 142 istituti scolastici, anche con accorpamenti.  Per quanto riguarda i licei artistici, la Regione ha  ritenuto di non procedere a interventi di dimensionamento, «poichè si procederà - dice l'assessore all'Istruzione, Mario Centorrino - in tempi brevissimi alla verifica della possibilità di attivare provvedimenti di accorpamento con gli Istituti d'arte regionali». «Questo enorme sforzo organizzativo - prosegue - costituisce nell'immediato il massimo
di contrazione possibile, al di là della quale si rischierebbe di incidere negativamente sull'efficacia dei processi educativi nell'ambito regionale, e soprattutto in quei contesti in cui l'istruzione è il più avanzato strumento di contrasto alle carenze socio-economiche e alle devianze comportamentali».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati