Anabolizzanti, sequestrate 1.500 confezioni a Catania

CATANIA. Circa 1.500 confezioni di farmaci anabolizzanti sono state sequestrate da militari della guardia di finanza di Catania nell'ambito di un'operazione contro il commercio di prodotti contenenti molecole dopanti. Complessivamente sono stati trovate 16.624 fiale e 15.728 pillole in una palestra di Sant'Agata Li Battiati, in un deposito a Gravina di Catania, e in due abitazioni a Catania e Mascalucia. Durante l'operazione sono stati sequestrati 13.990 euro in contanti, ritenuti provento della vendita. Due persone sono state denunciate a vario titolo per violazione alla disciplina della "tutela sanitaria delle attività sportive e della lotta contro il doping", per avere commercializzato farmaci e sostanze farmacologicamente o biologicamente attive attraverso canali diversi dalle farmacie aperte al pubblico; per riciclaggio di denaro proveniente dal traffico illecito di medicinali anabolizzanti e per contrabbando doganale di integratori alimentari extracomunitaria (Usa, Cina e India).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati