Disturbi dell'apprendimento, progetto a Catania

CATANIA. La Provincia Regionale di Catania rifinanzierà il progetto "Individuazione precoce dei disturbi specifici dell'apprendimento". Lo hanno annunciato il presidente Giuseppe Castiglione e l'assessore alle Politiche sociali Pippo Pagano illustrando i risultati positivi ottenuti lo scorso anno scolastico durante un incontro che ha avuto come tema i disturbi specifici dell'apprendimento (dislessia, disortografia, discalculia). Dalle relazioni degli esperti è emerso che i disturbi specifici dell'apprendimento possono essere in parte eliminati con l'uso del computer giacché la videoscrittura e i programmi che realizzano mappe concettuali agevolano i ragazzi che hanno problemi nell'apprendimento.
 "La Provincia, nonostante le ristrette risorse finanziarie - ha detto Castiglione - ha deciso di rifinanziare una iniziativa che ha bisogno di svilupparsi nel tempo per dispiegare la sua efficacia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati