Pd, firme per la 'sfiducia' a Lupo

L’Area Innovazione e l’asse Cracolici-Lumia contesta la linea del segretario

PALERMO. In disaccordo con la linea del segretario siciliano Giuseppe Lupo rispetto alle alleanze per le primarie a Palermo (accordo centrosinistra e chiusura a partiti che negli ultimi 10 anni al Comune hanno appoggiato la giunta di centrodestra guidata da Diego Cammarata) e i rapporti col governo di Raffaele Lombardo, alcune componenti del Pd, che fanno riferimento all'area 'Innovazioni' dei parlamentari Nino Papania e Francantonio Genovese e all'asse tra il capogruppo all'Assemblea siciliana Antonello Cracolici e al senatore Beppe Lumia, stanno raccogliendo le firme per chiedere la convocazione dell'Assemblea regionale e porre la questione della sfiducia.
Secondo lo statuto del partito, per poter convocare l'organismo politico è necessario raccogliere un terzo delle firme dei circa 370 componenti dell'Assemblea. Lupo, dopo le critiche alla sua gestione avanzate da pezzi del partito, aveva detto che non avrebbe convocato la direzione, come gli era stato chiesto.
Le due aree contestano al segretario di non avere dato seguito alle decisioni prese nell'ultima direzione regionale del partito, soprattutto in merito alle larghe alleanze col Terzo polo per le amministrative e a una svolta nei rapporti col governo Lombardo che mantiene un esecutivo "tecnico" nonostante i democratici abbiano ritenuto esaurita questa fase.
Prima dell'accordo che ha sbloccato le primarie a Palermo, le due componenti del Pd, con una nota congiunta, avevano invitato il segretario Lupo a osservare le decisioni che erano state prese della direzione del partito.
"Prendo atto che si stanno raccogliendo le firme per porre la questione della sfiducia al segretario siciliano del partito. Ma è sbagliato farlo sul 'caso' Palermo. Anzi, condivido la scelta di Lupo e del segretario Bersani di fare le primarie del centrosinistra. Altra cosa sarebbe discutere di come è stato condotto il partito". Lo dice il senatore del Pd, Vladimiro Crisafulli, commentando la raccolta di firme.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati