Al conservatorio di Palermo un programma di incontri culturali

PALERMO. Non solo musica al Conservatorio Bellini di Palermo per la stagione 2012: oltre ai 23 concerti in calendario, l'Istituto musicale sarà, infatti, punto di incontro culturale per la città. Tra tutti spiccano le due giornate di studi sulla musicoterapia "Quando la musica incontra la terapia. Criteri di definizione di un'identità professionale e dei suoi ambiti professionali"; il convegno "La ricerca didattica nei conservatori tra tradizione e innovazione"; la proiezione del film di Francesco Leprino "Sul nome di Bach" e del documentario di Luigi Verdi "Piano Liszt: un secolo di film con Franz Liszt". Per quanto riguarda la stagione concertistica, che si svolgerà tra il Teatro Politeama Garibaldi (che ospita sabato prossimo il primo concerto in programma), la sala Scarlatti e l'atrio (nelle serate estive) del Conservatorio, "é il caso di citare l'Orchestra Sinfonica del Conservatorio, impegnata nella 'Suite in Mi maggiore' di Respighi - dice il direttore del Conservatorio Daniele Ficola - il 'concerto per violino e orchestra in Re maggiore' di Paganini con l'esibizione solistica del violinista Andrea Obiso". A maggio, nell'ambito della stagione concertistica degli Amici della Musica, Nicola Piovani dirigerà l'orchestra del conservatorio in un programma di proprie composizioni. Inoltre il conservatorio parteciperà alla rassegna "Suona francese" organizzata dall'Ambasciata di Francia in Italia: quest'anno il compito di inaugurare le manifestazioni siciliane del festival toccherà al Conservatorio con un concerto dedicato alle Leons de Ténébres di Couperin e Pesson. Per il presidente dell'Istituto, Francesco Giambrone si tratta " di un ampio ventaglio delle numerose proposte formative del nostro conservatorio e delle eccellenze che vi operano, consentendo di spaziare tra numerosi repertori ed epoche differenti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati