Massacro in Siria: "Almeno 260 morti"

ROMA. E' di "almeno 260 morti" il bilancio del "terrificante massacro" a Homs, in Siria. Lo afferma l'opposizione siriana, mentre l'agenzia di Stato Sana smentisce che le forze fedeli al presidente Bashar al Assad abbiano bombardato la città. Se confermato, si tratterebbe del bilancio più sanguinoso dall'inizio della rivolta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati