Prodotti senza marchio, sequestri a Canicattì

CANICATTI'.  Circa 350 piccoli elettrodomestici - tra asciugacapelli, piastre ed apparecchiature per estetica - sono stati sequestrati da militari della Guardia di finanza in un negozio di Canicattì, in provincia di Agrigento, perché senza marchio CE o documentazione tecnica di accompagnamento. Se venduta, la merce avrebbe fruttato circa 15.000 euro. Il titolare dell'esercizio commerciale, che secondo quanto accertato aveva una vasta clientela di parrucchieri ed estetisti, è stato segnalato alla Camera di commercio per le previste sanzioni amministrative pecuniarie ed al Ministero dello Sviluppo economico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati