Lo Monaco: più forti coi nuovi acquisti

CATANIA. E' il giorno dei volti nuovi a Torre del Grifo. Primo allenamento, in vista della gara di sabato prossimo, anticipata alle 15, a Cesena, agli ordini di Montella e conferenza stampa di presentazione per gli acquisti del Catania nel mercato di gennaio: Pablo Carrizo, Marco Motta, Felipe Ignacio Seymour e Osarimen Ebagua. Assente soltanto il giovane brasiliano Tom, che si aggregherà ai compagni nel corso della prossima settimana.
"Sono quattro giocatori che hanno un curriculum di tutto rispetto - ha detto l'amministratore delegato rossazzurro, Pietro Lo Monaco - la loro carriera è il miglior biglietto da visita. Non inganni il fatto che sono dei prestiti, hanno tutti la possibilità di rimanere qui. Sono investimenti che abbiamo fatto volentieri. Ci auguriamo che servano ad alzare il livello di un gruppo che già di per sé è competitivo".
Tocca a Marco Motta, difensore prelevato dalla Juventus, prendere per primo la parola: "Ringrazio il Catania per avermi concesso questa occasione. Ho subito preso in seria considerazione l'offerta della società etnea, dopo sei mesi lontano dal campo non vedo l'ora di tornare a giocare". La novità in attacco, reparto orfano di Maxi Lopez, trasferitosi al Milan, è Osarimen Ebagua, nigeriano naturalizzato preso in prestito dal Torino: "Sono qui per imparare e mettermi in mostra. L'obiettivo? Segnare 5 gol, ho pure concordato un premio con Lo Monaco. Maxi Lopez? Lui è un mostro, io una 'chiavica'. Devo ancora dimostrare il mio valore, non si possono fare paragoni".
Cambio della guardia anche tra i pali, dove al posto di Andujar, andato via dopo la rottura con la società etnea, arriva un altro argentino: Pablo Carrizo, proveniente dalla Lazio. "La priorità è riprendere confidenza con il campo. So di avere commesso degli errori in maglia biancoceleste, ma ne ho tratto insegnamento. La nazionale? Per ora non ci penso. Se farò bene a Catania, se ne potrà riparlare".
Chiusura con il cileno Felipe Ignacio Seymour, innesto di centrocampo proveniente dal Genoa: "Ho trovato un gruppo forte. C'é tanta concorrenza, lotterò per una maglia puntuando sulla mia duttilità. L'Italia è un trampolino di lancio importante per la mia carriera e Catania può essere l'opportunità giusta". I nuovi acquisti hanno scelto i numeri di maglia: 20 per Juan Pablo Carrizo, 11 per Marco Motta, 8 per Felipe Ignacio Seymour e 22 per Osarimen Ebagua.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati