Serie A: perde il Milan, l'Udinese vola

I rossoneri invece non approfittano della sosta forzata a cui è stata costretta ieri la capolista Juventus causa neve a Parma, e all'Olimpico vengono fermati dalla Lazio

ROMA. Il Milan frena la corsa all'Olimpico, l'Udinese continua a volare. I rossoneri invece non approfittano della sosta forzata a cui è stata costretta ieri la capolista Juventus causa neve a Parma, e all'Olimpico vengono fermati dalla Lazio: Hernanes e Rocchi non hanno fatto sentire la mancanza di Klose e mettono in cantiere un'altra preziosa vittoria che tiene la squadra di Reja nei piani alti della classifica.


Chi invece non arresta la sua marcia a pieno ritmo è l'Udinese che supera 2-1 anche il rinvigorito Lecce di Serse Cosmi: i friulani in vantaggio con Pazienza, subiscono la rimonta dei salentini con un bel gol di Di Michele: poi però ci pensa il solito Di Natale che segna il 2-1 e raggiunge Ibra in testa alla classifica marcatori a quota 15. Giornata da dimenticare invece per la Roma che non riesce a sfatare il tabù del Sant'Elia: i giallorossi non vincono a Cagliari dal 1995 e anche stavolta la tradizione è rispettata. Finisce 4-2 per i sardi, passati in vantaggio con Thiago Ribeira, poi il pari con Juan, e il momentaneo vantaggio romanista con Borini. Ma poi Pinilla, ancora Ribeiro e Ekdal nel finale puniscono la Roma in crisi d'identità. Niente da fare per il Napoli che in casa deve accontentarsi dello 0-0 con il Cesena. Senza aver giocato può sorridere la capolista Juve.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati