La mia camera da letto a pochi metri dai rifiuti

Salve a tutti, sono un giovane ventunenne che cerca spazio per far sentire la propria voce in questa città finta cieca.
Abito alla Noce e da giorni la raccolta rifiuti viene fatta a macchia di leopardo. Vorrei proprio sapere, con tutto il rispetto per i lavoratori Amia, il perchè di queste inadempienze lavorative nella stessa zona, anzi a poprio a pochi passi: non sarebbe meglio effettuare un ciclo di raccolta magari a giorni alterni? La mia stanza da letto è proprio sopra i cassonetti, a fianco agli stessi c'è un autolavaggio costretto a restringere l'ingresso per via dei sacchetti sparsi a terra, supermercati che continuano a scaricare carta e cartoni... E' ora di dare un taglio e far girare la ruota nel verso opposto a quello precedente... Sperando in qualcosa di positivo grazie e buonaserata
Giovanni Candela, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati