Italia al gelo, pioggia in Sicilia

Neve sull'Etna, strade percorribili solo con le catene. A Messina riattiva il punto di emergenza freddo per i senza fissa dimora

ROMA. Gelo e neve al nord, piogge e neve al centro-sud: il maltempo imperversa e continua a nevicare da oltre 24 ore su circa mille chilometri di autostrade italiane.  Non c'é parte d'Italia non colpita dal maltempo: bora molto forte a Trieste, che si è svegliata sotto un piccolo strato di nevischio; temperature di diversi gradi sotto lo zero in tutta la Valle d'Aosta, con termometri che hanno registrato anche i -21 gradi; voli cancellati a causa della neve, scesa fino a 30 centimetri, tra le 11 e le 14.30, all'aeroporto di Bologna, dove le scuole rimarranno chiuse da domani a sabato; 15 treni soppressi e 50 in ritardo sulle linee ferroviarie del Piemonte, dove la temperatura più bassa (-30,1 gradi) è stata registrata la scorsa notte alla Capanna Margherita, sul Monte Rosa. Nessun ricovero è stato respinto all'ospedale Molinette di Torino dove, in via precauzionale, considerate le previsioni di gelo, sono stati disattivati alcuni blocchi operatori fino a domenica prossima, 5 febbraio.
Blocco quasi totale della circolazione ferroviaria, a causa del ghiaccio, tra La Spezia e Genova e la Regione sta valutando se sporgere denuncia contro Trenitalia. Le raffiche di vento a Genova hanno fatto registrare qualche disagio all'aeroporto. Voli regolari invece negli aeroporti di Linate e Malpensa. Bora e neve a Venezia e in alcune località del Veneto. La neve è caduta copiosa, la notte scorsa, su Firenze, dove oggi le scuole sono aperte. E' stata invece inviata la partita Siena-Catania prevista per oggi. Dieci i centimetri di neve a Perugia, dove continua a nevicare, l'Aquila é paralizzata dal ghiaccio, da questa notte è in corso una forte nevicata anche a quote collinari in Molise, mentre è atteso un peggioramento delle condizioni meteo nelle Marche.
Nel Lazio, la neve è caduta a Viterbo, dove le scuole sono chiuse; il  peso della neve ha provocato il cedimento di una parte del tendone del Palafiuggi, la struttura che ospita congressi, nella cittadina termale in provincia di Frosinone. Roma è stata colpita da un temporale, pioggia e vento imperversano in Puglia e nel napoletano, mentre nevica sul Vesuvio. Pioggia anche in Calabria e neve in Sila. Pioggia in Sicilia, sull'Etna cade la neve e le strade sono percorribili solo con catene. Neve sui rilievi anche alle porte di Palermo. A Messina sarà riattivato al PalaRussello di Gravitelli il punto di emergenza freddo, per accogliere ed assistere le persone senza fissa dimora. Un appello agli autotrasportatori affinché evitino i tratti autostradali interessati dal divieto di circolazione causa neve è stato diramato da Viabilità. Per il Cnr questa perturbazione potrebbe durare anche una decina di giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati