Agrigento, esce dal carcere e viene investito

AGRIGENTO. Esce dal carcere di Agrigento, dove era finito una settimana fa in seguito all'arresto per droga, e viene travolto da un furgone lungo la statale che collega Favara con Raffadali, nell'Agrigentino. E' accaduto nella serata di ieri. L'uomo, un trentenne di Licata, assieme al fratello stava raggiungendo a piedi piazzale Rosselli, capolinea degli autobus extraurbani, quando è stato investito. Portato in ospedale, i medici gli hanno diagnosticato la frattura di una gamba.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati