Tagliano alberi in terreni confiscati, 3 arresti a Corleone

CORLEONE. I carabinieri di Corleone e Roccamena, in collaborazione con gli agenti del commissariato, hanno arrestato in flagranza Carmelo Zabbia, 50 anni, Giuseppe Zabbia, 27 anni, Salvatore Cascio, di 31, tutti di Corleone, sorpresi a tagliare alcuni alberi su terreni demaniali vicini alle strade provinciali della c.da Malvello, tra i comuni di Corleone e Monreale, e su terreni confiscati alla mafia e affidati alla cooperativa "Lavoro e non solo" di Corleone. Gli arrestati tagliavano gli alberi con una motosega e caricavano i tronchi su un camion. Il gip, dopo aver convalidato l'arresto, li ha sottoposti alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati