Accademia delle Belle Arti, Giunta nuova direttrice

La donna, 57 anni, palermitana, laureata in Lettere e filosofia e docente di pedagogia e didattica dell’arte, succede a Umberto De Paola insegnante di Storia dello Spettacolo che ha diretto l’istituto di via del Papireto per sette anni

PALERMO. E’ una donna la nuova direttrice dell’Accademia di Belle arti di Palermo. È Luciana Giunta, 57 anni, palermitana, laureata in Lettere e filosofia e docente di pedagogia e didattica dell’arte. Succede a Umberto De Paola insegnante di Storia dello Spettacolo che ha diretto l’istituto di via del Papireto per sette anni. La Giunta, nominata dal ministro della Pubblica Istruzione, è stata scelta dal corpo docente e guiderà l’Accademia per un mandato di tre anni rinnovabile.


La nuova direttrice entra a far parte di diritto del Consiglio di amministrazione dell’Accademia composto dal presidente Luca Nivarra, dall’avvocato Michele Pivetti, dal direttore amministrativo Angelo Gambino, dal professore Angelo Carratello, nominato dal consiglio accademico e da Francesco Mauro, nominato dagli studenti. Tra i punti nel programma della neo eletta il completamento degli spazi ai Cantieri Culturali alla Zisa per dare più confort all’offerta didattica dell’Accademia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati