Inveiscono contro poliziotti, 2 arresti a Modica

MODICA. La polizia di Modica ha arrestato due fratelli marocchini di 28 e 22 anni, per violenza, resistenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Il più grande dei due ha inveito contro i poliziotti che stavano perquisendo la sua casa, nell'ambito di un'operazione per frenare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti a Modica. Un agente è stato ferito e costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso di Modica. Gli arresti sono stati convalidati dal gip del Tribunale di Modica, che ha deciso la scarcerazione dei due extracomunitari con l'obbligo della firma periodica in commissariato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati