Negozi alimentari non in regola, 34 multe nel Palermitano

PALERMO. In tre giorni, da lunedì scorso, la guardia di finanza ha controllato 144 punti vendita di prodotti alimentari nella provincia di Palermo riscontrando e verbalizzando 34 casi di mancata esposizione di prezzi, con l'irrogazione di sanzioni amministrative di 85 mila euro. In un supermercato le Fiamme Gialle hanno trovato 500 confezioni in scatola di generi alimentari vari in parte scaduti e in parte con etichetta di scadenza alterata. Nel negozio sono stati trovati circa 40 kg di salumi e formaggi in pessimo stato di conservazione. La merce è stata sequestrata e il titolare dell'esercizio è stato denunciato per frode in commercio e vendita di alimenti nocivi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati