Incendio in appartamento a Palermo, muore un anziano

La persona deceduta è un uomo di 84 anni, che abitava da solo e il cui cadavere carbonizzato è stato trovato in camera da letto. Il, avvenuto poco prima delle 9, sarebbe stato causato da una cicca o da un corto circuito

PALERMO. Una persona è morta carbonizzata a Palermo per un incendio divampato stamane in un appartamento al quarto piano di via Gregorio Magno 14, nel quartiere Arenella. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e polizia.
Potrebbe essere stato una sigaretta accesa o un corto circuito a causare l'incendio che ha causato la morte di un anziano di 84 anni, Vincenzo Genovese, il cui corpo carbonizzato è stato trovato nella sua camera da letto di un appartamento al quarto piano di via Papa Gregorio Magno 12, nel quartiere Arenella di Palermo. L'uomo viveva da solo dopo la scomparsa della moglie, morta circa due mesi fa a causa di una malattia.
Per spegnere il rogo, divampato nella prima mattina, sono intervenuti i vigili del fuoco chiamati dai vicini di casa, che hanno domato le fiamme. Per quanto riguarda le cause sono ancora in corso accertamenti. La polizia scientifica ha trovato in casa anche un'apparecchiatura elettrica per la respirazione, funzionante con ossigeno, appartenuta alla moglie. L'incendio potrebbe  essere stato innescato anche da un corto circuito della macchina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati