Catania, false raccolte fondi pro-Caritas

CATANIA. A Catania si sono verificati "in più occasioni gravi episodi di frode nei confronti dei cittadini" da parte di persone che "hanno chiesto denaro per strada, dicendo di raccoglierlo a beneficio dei progetti della Caritas a favore delle persone povere". Lo denuncia in una nota la Caritas Diocesana del capoluogo etneo, precisando che "nessuno, ad eccezione degli addetti alla vendita della pubblicazione 'Scarp de' Tenis', è mai stato autorizzato a raccogliere denaro per strada". La Caritas di Catania conclude la nota diffidando "chiunque dal proseguire tali atti fraudolenti nei confronti di cittadini ignari che credono di donare il proprio denaro a favore dei poveri" e annunciando il ricorso alle autorità "per indentificare e fermare i colpevoli".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati