Sicilia, Cultura

Termini, scelti i carri per il Carnevale

La manifestazione in programma dal 12 al 21 febbraio. Tra i temi selezionati la crisi economica, la mafia, i cartoni animati, i videogame

TERMINI IMERESE. Un bicchiere di vino per provare a non pensare alla crisi economica, la Sicilia ancora ostaggio della mafia e dei suoi lunghi tentacoli, ma anche la magia del carnevale che per un po’ distrae dai problemi di ogni giorno. E ancora, il mondo dei cartoni animati e quello dei videogames. Sono questi i temi dei carri allegorici protagonisti dell’edizione 2012 del Carnevale di Termini Imerese, in programma dal 12 al 21 febbraio prossimi.
La rassegna, come da tradizione, vedrà sfilare per le vie cittadine sette carri in cartapesta, accompagnati da sei gruppi mascherati. Si comincia sabato 18 e domenica 19 febbraio, quando i carri allegorici si muoveranno per le vie di Termini bassa. Il martedì grasso, 21 febbraio, invece, invaderanno le strade della città alta. I carri in gara saranno valutati da una giuria popolare ed una tecnica, composta da Franco Amodeo, storico del carnevale; Giuseppina Battaglia, dirigente scolastico dell’Istituto d’arte di Cefalù; e Francesco Casamento, figlio del “cavaliere” Ignazio, morto lo scorso anno a 99 anni.
Sei i carri di categoria A, che gareggeranno per l’attribuzione dei premi in denaro, e uno di categoria B, fuori concorso. Si intitola “Vivemuci ri supra” il carro che con ironia punta a sdrammatizzare il difficile periodo economico che attraversa il Paese. Realizzato dal gruppo capitanato dal cartapestaio Marco Lo Presti, ha come protagonista assoluto il presidente del Consiglio, Mario Monti, a cavallo di una botte di vino, tra grappoli di uva e bicchieri riempiti con il succo di Bacco.
Ci si sposta dal nazionale al locale con il carro di Giuseppe Abbruscato e Giuseppe Piscitello, intitolato “Sicilia bedda”. L’Isola viene paragonata ad un carretto siciliano trainato da un asinello e sovrastato da un polpo che simboleggia la mafia. Sul carro trovano posto anche due paladini che soltanto apparentemente combattono i lunghi tentacoli dell’animale: le divise nascondono, infatti, dei pagliacci dall’espressione diabolica.
È sempre ad opera del gruppo di lavoro di Giuseppe Abbruscato e Giuseppe Piscitello il carro “Legati per amore”. Questa volta lo scopo è di porre l’attenzione sull’operato svolto dalla Lega del filo d’oro nel territorio di Termini Imerese. Nell’edizione 2012 del Carnevale trovano spazio, però, anche i carri allegorici dedicati ai più piccoli. Mario Giuca è a capo del gruppo di cartapestai che realizzeranno quello dal titolo “Pazzi per il videogame”; mentre si chiama “La magia delle Winx” quello di Massimo Vizzini, che raffigura alcuni dei personaggi dei cartoni animati più amati dai bambini.
Infine, sfilerà anche il carro di Antonino Sansone, “La magia del Re del carnevale”. Qui, il personaggio principale è il mago – i cui lineamenti ricalcano quelli del Nanno – che con la sua bacchetta magica porta, come d’incanto, il Carnevale a Termini Imerese. I personaggi che ruotano intorno a quello del protagonista sono la strega, che rappresenta la Nanna, e il Notaro Menzapinna, che legge il tradizionale testamento attraverso una sfera magica.
Accanto ai carri in gara, ci sarà quello fuori concorso dedicato ai Nanni e intitolato “U nannu ca’ nanna in capu a carrozza imperiali”. Ad opera di Michele Scalisi, raffigura una carrozza trainata da due cavalli bianchi che condurranno gli arzilli vecchietti in giro per le vie della città.
Oltre ai carri, però, c’è di più. I visitatori potranno fare un giro per l’expo village, itinerario espositivo dedicato al mondo dell'agroalimentare, dell'artigianato e delle aziende del territorio; e domenica 12, assistere alla tradizionale consegna delle chiavi della città al Nannu ca’ Nanna, da parte del sindaco di Termini Imerese. Il Carnevale sarà anche tutto da ballare e da ridere. Tanti gli ospiti e i cantanti, tra cui Paolo Meneguzzi, Loredana Errore, Melita Toniolo, Martufello e gli speaker di Radio Deejay e dello Zoo di 105. Per info: www.ilcarnevaletermitano.it

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati