Meritrocrazia, questa sconosciuta a Palermo

Sono Vincenzo sono un ragazzo di Palermo di 29 anni e sono stanco della città in cui vivo, ovviamente mi riferisco in primis al lavoro.
Sono circa 5 mesi che mi sono trasferito nuovamente a Palermo poichè per diversi anni sono dovuto andare fuori, per convenienza economica ovviamente, a fare le stagioni estive e invernali a causa del mio lavoro di barista. Adesso a 29 anni cercavo di fare qualcosa di concreto nelle mia città, soprattutto per trovare un po’ di stabilità e perchè no, magari farmi una famiglia visto che ormai l'età è quella giusta. Purtroppo dopo soli 5 mesi vedo che tutti i miei sogni sono costretti a svanire, perchè in questa città nessuno a meno che non hai una raccomandazione ti offre qualcosa di concreto, e dopo svariati colloqui che ho effettuato nessuno ti offre più di 150 euro settimanali per un lavoro che và dalle 9 alle 12 ore giornaliere.
Sono stanco e deluso e nello stesso tempo costretto a ripartire nuovamente. Mi sento uno zingaro che va girando da città in città, sempre con la valigia pronta… Spero che prima o poi le cose cambino e che la MERITOCRAZIA finalmente faccia il suo ingresso in questa città, cacciando via gli innumerevoli nullafacenti che occupano posti di lavoro soltanto perchè hanno la spintarella.
Vincenzo Terranova, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati