Lombardo: Cammarata peggior sindaco della storia di Palermo

Il presidente della Regione ribatte alle dichiarazioni del primo cittadino appena dimesso: "Ci vorranno anni e anni di lavoro faticoso per risanare"

PALERMO. "Diego Cammarata è il peggiore sindaco della storia di Palermo. Ha distrutto una città meravigliosa e oggi fugge tentando di scaricare su altri le evidenti responsabilità della sua pessima amministrazione". Lo dice il presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo, ribattendo alle dichiarazioni rilasciate dal sindaco dimissionario.
"Ci vorranno anni e anni di lavoro faticoso per risanare Palermo - aggiunge Lombardo -. La Regione, che ha titolarità per nominare in tempo brevissimo un commissario, farà, come sempre ha fatto, la sua parte e tutti gli sforzi saranno orientati al rilancio di questa meravigliosa città".
Per Lombardo: "Se ci fosse ancora qualche dubbio su come i palermitani giudicano il suo operato, basta dare una rapida scorsa alla classifica di governance del Sole24ore che relega l'ormai ex primo cittadino del capoluogo siciliano all'ultima posizione di gradimento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati