Palermo, nascondeva armi nel furgone: arrestato

PALERMO. I carabinieri di Altarello di  Baida (Pa) hanno arrestato Umberto D'Arpa, 45 anni, di Palermo,  già ai domiciliari, per evasione e detenzione illegale di armi.  Durante un servizio di controllo, D'Arpa non è stato trovato a  casa e i carabinieri a quel punto hanno deciso di effettuare una  perquisizione domiciliare. Le operazioni sono state estese anche  a un furgone, chiuso con un lucchetto, nella disponibilità  dell'uomo. Dentro il mezzo sono state trovate tre pistole a  salve modificate, e sprovviste del tappo rosso, con relativo  munizionamento, una pistola calibro 7,65 con munizioni,  caricatore, silenziatore e matricola abrasa, munizioni calibro  9x21 e 8 mm, passamontagna, fascette, parrucche, manette e  fondine. Secondo i militari la casa poteva servire da base a dei  rapinatori. Le armi saranno inviate al reparto investigazioni  scientifiche dei carabinieri per gli accertamenti tecnici, in  modo da verificare se sono state utilizzate. D'Arpa è stato  arrestato con l'accusa di evasione e detenzione illegale di  armi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati