"Quando non passa il tempo", a Sciacca il nuovo libro di Francesca Santangelo

SCIACCA. Si terrà stasera la presentazione del libro di poesie "Quando non passa il tempo", della scrittrice saccense Francesca Santangelo. L'evento avrà inizio intorno alle 19  presso i locali della libreria Mondadori di Sciacca.
Il testo poetico, edito dalla casa editrice "Rupe mutevole" sarà presentato ed analizzato dal professore Franco Bruno ed dal preside del Liceo Classico di Sciacca, Filippo Brancato;  durante la serata, interverrà inoltre la stessa scrittrice.
La scrittura della poetessa Santangelo si incentra su una particolare lirica del dissidio e dell'amore. Amore, che emerge come passione, come tormento, ed in quest'ultimo  ne scaturisce la volontà di trovare rifugio, riparo dalla sofferenza; ma amore è anche quello  per la natura, il mare che circonda la cittadina dove la poetessa vive e con il quale  entra in comunione, evadendo dalla realtà. Il mare, la natura diventano elementi essenziali della poetica di questa scrittrice, elementi di fuga e di ritrovo, di evasione e comunione, con il mondo e  con il proprio "io".
"Il libro racconta l'amore a tutto campo -spiega la stessa scrittrice -Si puo' definire forse un diario d'amore tormentato dalla passione e dal desiderio, spesso non corrisposto ed in quanto tale, giace, come in un sogno, il sublime.
"Esso rappresenta la ricerca continua di un sentimento anonimo che trova sfogo solo nella natura e nella realtà'.
"Inoltre emerge il forte amore per il mare, per le piccole cose che mi circondano, la bellezza di quello che appartiene a tutti e, che colmano il vuoto e la salvezza nel sogno, diventando un rifugio sereno,una illusione consapevole che appaga l'impossibilita' temporale di vivere un rapporto di coppia, purtroppo fuori dal tempo."


MARGHERITA INGOGLIA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati