Droga fra Agrigento e Palermo, blitz nella notte

Operazione della polizia che ha eseguito otto ordinanze. Gli indagati sono accusati di detenzione, acquisto, cessione e vendita di sostanze stupefacenti, furti in abitazioni ai danni di anziani ai quali venivano somministrati tranquillanti

PORTO EMPEDOCLE. Una operazione antidroga è stata effettuata, stanotte, fra Porto Empedocle, Agrigento e Palermo dalla polizia che ha eseguito otto ordinanze. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del tribunale di Agrigento Valerio D'Andria, su richiesta del Pm Andrea Bianchi.
Quattro persone, fra cui due donne, sono finite in carcere; altre tre, di cui due donne, ai domiciliari e un'altra è stata posta all'obbligo di dimora. In carcere sono finiti: Luigi Nicastro, 38 anni, di Porto Empedocle, già detenuto per altri reati, ritenuto il capo della presunta banda; Pina Moncada, 43 anni; Natale Bianchi, 34 anni, entrambi di Porto Empedocle; Giovanna Giurintano, 35 anni, di Palermo.
Agli arresti domiciliari: Carolina Contino, 47 anni; Simona Elia, 24 anni; Giuseppe Angarussa, 28 anni, di Porto Empedocle. Obbligo di dimora, invece, nel comune di Porto Empedocle per Toni Daino, 24 anni. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di detenzione, acquisto, cessione e vendita di sostanze stupefacenti, furti in abitazioni ai danni di anziani in stato di incapacità mediante somministrazione di sostanze tranquillanti.
Luigi Nicastro è accusato anche di altri due reati: atti sessuali con minorenne e truffa aggravata nei confronti del Comune perché anziché prestare lavori socialmente utili in quanto scarcerato, secondo le indagini firmava in Comune e andava a rifornirsi di droga a Palermo. L'indagine, coordinata dal vicequestore aggiunto Cesare Castelli, è partita agli inizi del 2010 con il sequestro di circa 150 chili di droga, trovati in possesso ad un pensionato di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati