Terrorismo, Al Qaida insedia uomini in Libia

ROMA. I capi di Al Qaida hanno spedito uomini esperti in Libia per garantire una sua presenza nel paese. Lo ha rivelato una fonte libica alla Cnn precisando che tra i jihadisti inviati c'é anche un veterano già arrestato in Gran Bretagna per terrorismo. Costui sarebbe stato spedito in Libia direttamente dal leader di Al Qaida Ayman al Zawahri in maggio e da allora ha lavorato per reclutare uomini soprattutto nella zona al confine con l'Egitto. Al momento avrebbe chiamato a raccolta 200 combattenti, riferisce ancora la fonte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati