Maltrattamenti a moglie e figlia, arrestato a Gela

PALERMO. Un romeno, Ionel Potop, 51 anni, é stato arrestato dai carabinieri di Gela dopo una latitanza durata un anno. L'uomo è accusato di maltrattamenti nei confronti della moglie e della figlia minore. Dopo averle aggredite per una banale lite, le vittime erano state costrette a ricorrere alle cure dei sanitari. La scorsa notte, i carabinieri hanno rintracciato l'uomo nel quartiere San Giacomo dov'era tornato per trascorrere le festività in compagnia di uno dei suoi figli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati