Si cercano rinforzi per la rosa

Franco Vasquez è già preso, ma l'emergenza è proprio in avanti. Arrivà Mehmeti, si fanno altri nomi anche in difesa e a centrocampo, dove si sogna Palombo

PALERMO. Il Palermo deve coprire l'emergenza in attacco. Ed è proprio nel reparto avanzato che si concentrano le attenzioni del direttore sportivo Luca Cattani. Archiviata da tempo la pratica per l'approdo in Sicilia del trequartista argentino Franco Vazquez, il Palermo ha ingaggiato anche il giovane attaccante, Agon Mehmeti (22 anni) che ha già superato le visite mediche ed è pronto ad arrivare a gennaio.  I rosanero sono vicini all'acquisto di un altro attaccante, il brasiliano Kieza, 25 anni, del Nautico. Il Palermo è al lavoro anche in difesa. In particolare, sta setacciando il mercato estero per rimpiazzare Balzaretti e Mantovani, entrambi in partenza. Il secondo potrebbe lasciare Palermo anche a gennaio. Le alternative sono Sebastien Pocognoli, esterno sinistro di origini italiane, che gioca nello Standard Liegi e nella nazionale belga, e Massadio Haidara del Nancy. Per il centrocampo il nome più gettonato è quello di Palombo, ma il centrocampista della Sampdoria è richiesto da tante altre squadre: la concorrenza, dunque, è spietata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati