Lopez e Ricchiuti salutano, interessa Alfaro

CATANIA. È Maxi Lopez il protagonista del mercato di gennaio in casa Catania. La società rossazzurra ha messo da tempo in cima alla lista dei partenti il bomber argentino: la pista milanista e l'intesa di massima raggiunta con i rossoneri sono note, ma condizionate da altre variabili, a cominciare da quella legata alla trattativa per Tevez. Il Milan non è l'unica destinazione possibile per Lopez, sulle cui tracce c'è anche il Genoa, in cerca di una prima punta. I dirigenti catanesi vogliono sfoltire l'organico e pensano quindi ad altre cessioni. Potrebbe salutare la compagnia Adrian Ricchiuti, per il quale non mancano le richieste in Italia (Padova e Sampdoria in testa) e in Argentina (Lanus).


  Il Catania, protagonista di un campionato sin qui più che positivo, non ha acquisti nel mirino, a meno che - come spiegato dall'amministratore delegato, Pietro Lo Monaco - non si presenti
un'occasione particolarmente vantaggiosa: Emiliano Alfaro, attaccante uruguaiano del Liverpool Montevideo, e Facundo Roncaglia, difensore argentino del Boca Juniors, sono i primi
due nomi accostati al club rossazzurro, ma la strada perm tradurre le ipotesi in affari concreti è ancora lunga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati