Pakistan, attacco dei militanti: un soldato morto, 30 dispersi

ISLAMABAD. Un commando di militanti armati ha attaccato nel Pakistan nord-occidentale un reparto della Polizia di frontiera (Fc), causando la morte di almeno un agente, mentre di altri 30 non si hanno più notizie.  A quanto si è appreso, i militanti armati sono entrati in azione contro un posto di controllo del distretto di Tank,  a poca distanza dal territorio dove i talebani pachistani hanno la loro roccaforte. Il bilancio provvisorio dello scontro a fuoco è di un agente morto e di un altro ferito, mentre non si hanno notizie di altri 30 agenti. Il governo di Islamabad ha disposto l'invio di ingenti forze di sicurezza per cercare di localizzare gli agenti dispersi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati