Comunali a Palermo, Pd: tutto pronto per le primarie ma è scontro con l'Idv

Saranno definite entro fine anno le regole per la scelta del candidato del centrosinistra. Al momento in corsa sono Rita Borsellino, Antonella Monastra, Davide Faraone e Ninni Terminelli

PALERMO. Saranno definite prima di Capodanno le regole per le primarie di una parte del centrosinistra per la scelta del candidato a sindaco di Palermo. Pd, Sel e il cartello 'Palermo è orà, che si sono riuniti questa sera, hanno deciso di aggiornare il tavolo al 27 dicembre per stilare il regolamento. Le primarie dovrebbero svolgersi il 12 febbraio. Al momento i candidati in corsa sono Rita Borsellino, Antonella Monastra, Davide Faraone e Ninni Terminelli.


Rimangono fuori Idv, Verdi e Federazione della sinistra, che sostengono la candidatura di Leoluca Orlando e sono contrari ad alleanze col Terzo polo. «Non partecipiamo alle primarie se
prima non viene chiarito il nodo delle alleanze», dice il responsabile regionale della Federazione della sinistra, Antonio Marotta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati