Università, bilancio in pareggio dopo 11 anni

Lo ha annunciato il rettore Roberto Lagalla che ha sottolineato che l'equilibrio dei conti ha evitato il "ricorso all'avanzo di amministrazione come negli anni precedenti"

PALERMO. Dopo undici anni il bilancio dell'Università di Palermo raggiunge il pareggio. Lo ha annunciato il rettore Roberto Lagalla il quale ha sottolineato che l'equilibrio dei conti ha evitato il "ricorso all'avanzo di amministrazione come negli anni precedenti".
Questo risultato è anche il frutto della razionalizzazione dei corsi e di un contenimento delle spese. Lagalla ha dato conto degli interventi gestionali, che a suo giudizio non hanno abbassato la qualità didattica e l'offerta formativa, nel corso della cerimonia di congedo per 88 dipendenti andati in pensione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati