Manovra, ok alla fiducia in Senato Ma calano i sì per Monti

Il governo ottiene 257 voti favorevoli, 24 in meno rispetto ai 281 di novembre. Ai no della Lega vanno aggiunti quelli di Idv, Svp e Union Valdotaine

ROMA. Via libera alla fiducia in Senato, ma calano i sì al governo di Mario Monti. Rispetto ai 281 voti favorevoli della fiducia al Governo dello scorso 17 novembre i sì alla fiducia sulla manovra oggi sono stati 257, cioé 24 in meno rispetto ai 281 di novembre. Ai no della Lega vanno aggiunti l'Idv, Svp e Union Valdotaine: oggi se ne sono registrati 41, erano 25.
 "La fase due è già cominciata", ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti lasciando il Senato dopo il voto sulla manovra. "Il decreto legge  è approvato e di questo ne sono lieto". "Abbiamo accettato di votare questo decreto su cui non eravamo d'accordo in alcune parti e l'abbiamo fatto scegliendo il male minore".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati