Lavoro protestano i lavoratori della Sti a Palermo

PALERMO. Manifestazione a Palermo di un gruppo di lavoratori della Sti, società che si occupa di back office bancario, davanti la sede di Banca Nuova in via Giacomo Cusmano a Palermo perché teme di perdere il  posto di lavoro. "Chiediamo - dice Francesco Piastra della segreteria provinciale della Fiom - l'immediata apertura di un tavolo di trattativa sulla vertenza in Prefettura. Banca Nuova ha affidato i servizi svolti da Sti a una società toscana  e i lavoratori rischiano il lavoro, dal momento che la società potrebbe restare senza commesse". Sono 30 i dipendenti della Sti; di questi 25 sono in cassa integrazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati