Ad Arianna Occhipinti il premio enologico delle Terre Sicane "Donne & Vino 2011"

MENFI. Da qualche tempo a questa parte vengono considerate le perfette ambasciatrici della nuova enologia siciliana e di una Sicilia di tradizione, laboriosa e positiva.
A queste intraprendenti signore la Strada del Vino delle Terre Sicane, che quest’anno ha festeggiato i dieci anni dalla costituzione, vuole rendere omaggio.
L’appuntamento è per martedì 20 dicembre, alle 18, nel secentesco Palazzo Panitteri a Sambuca. Interverranno il sindaco Martino Maggio, Marilena Barbera, presidente della Strada del Vino Terre Sicane, Gori Sparacino presidente della Federazione Regionale Strade del Vino, Dario Cartabellotta, direttore Istituto Regionale Vino e Olio e Elio D’Antrassi, assessore regionale Risorse Agricole.
“Il Premio enologico Terre Sicane “ Donne&Vino ” - dice Marilena Barbera - quest’anno va ad Arianna Occhipinti, viticultrice, per l’impegno profuso nella valorizzazione del vino e del territorio siciliano in un’area, quella di Vittoria, dove Nero d’Avola e Frappato esprimono caratteristiche uniche di tipicità ed eleganza”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati