Palermo tra smog e rifiuti: serve uno scatto d'orgoglio

Un cittadino: "Sembriamo tutti rassegnati, ma per risollevarci non basta indossare una maglietta rosanero

La città soffoca nello smog e nella sporcizia, eppure sembriamo tutti rassegnati, ci vorrebbe uno scatto d'orgoglio dei palermitani che non si può riassumere nell'indossare una maglietta rosanero, ma nel fare correttamente la differenziata, nel risanare la costa, nell'uso di mobilità elettrica, nel pretendere tutto ciò dai nostri amministratori (di cui siamo i datori di lavoro) dalla pletora di dipendenti di Regione e Comune.

Gaetano Vella, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati