Gravina di Catania, sequestrati 20 chili di botti

GRAVINA DI CATANIA. Venti chilogrammi di fuochi artificiali di IV e V categoria e altro materiale pirotecnico di fattura artigianale sono stati sequestrati a Gravina di Catania dai carabinieri a due giovani che in Via Gramsci avevano approntato un banchetto per la vendita dei botti, che sono stati denunciati per omessa denuncia di materiali esplodenti e detenzione e commercio illegale di artifizi pirotecnici pericolosi per l'incolumità delle persone e cose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati