Pensioni all'Ars, contributivo anche per deputati e personale

Nei prossimi giorni l'ufficio di presidenza del Parlamento siciliano si riunirà per recepire le disposizioni del Senato. Previsto un adeguamento anche per la “diaria”: introdotta la penalizzazione, pari a un trentesimo del gettone, in caso di assenza alle sedute delle commissioni

PALERMO. Anche ai deputati regionali e al personale dell'Assemblea regionale siciliana sarà applicato il sistema contributivo pro rata per il calcolo della pensione. E' quanto si apprende a Palazzo dei Normanni dopo che il Senato ha approvato il provvedimento. Nei prossimi giorni l'ufficio di presidenza dell'Ars si riunirà per recepire le disposizioni del Senato.

CASCIO: OVVIO ADEGUAMENTO SENATO. "Ovviamente". Così il presidente dell'Assemblea siciliana, Francesco Cascio, risponde riguardo all'adeguamento da parte del Parlamento regionale alle disposizioni assunte dall'ufficio di presidenza del Senato sull'applicazione del sistema contributivo pro rata per il calcolo delle pensioni dei deputati regionali e del personale.

ASSEMBLEA SICILIA RECEPIRA' NORMA 'DIARIA'. L'Assemblea regionale siciliana si adeguerà alle disposizioni assunte dall'ufficio di presidenza del Senato anche in materia di diaria ai parlamentari. In Senato è stata introdotta la penalizzazione, pari a un trentesimo della diaria, in caso di assenza alle sedute delle commissioni. Al momento, all'Ars la penalizzazione scatta soltanto in caso di assenza durante le sedute. La nuova disposizione sarà recepita nei prossimi giorni dall'ufficio di presidenza dell'Assemblea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati