Agrigento, il Comune dimezza le indennità

Tagli ai gettoni di presenze e ai compensi del sindaco, assessori e consiglieri. Il risparmo si aggira intorno ai 485 mila euro

AGRIGENTO. Il Comune di Agrigento dimezza,  procurando risparmi per 485 mila euro, l'importo dei gettoni di  presenza e l'indennità del sindaco, degli assessori e dei  consiglieri.     "In un momento in cui la difficile crisi europea e  internazionale impone duri sacrifici a tutti i cittadini -  afferma il sindaco Marco Zambuto - è indispensabile che siano  proprio i rappresentanti delle istituzioni a dare per primi  l'esempio. Agrigento è stata vittima per anni di dissennate  politiche finanziarie che hanno provocato gravi danni". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati