Palermo, aggrediscono il controllore dei un bus: traffico bloccato in centro

Tre passeggeri sorpresi senza biglietto hanno reagito prendendo a calci e pugni il personale del "101", che è stato difeso dai passeggeri. I malviventi sono scesi dall'autobus e la rissa si è spostata in strada

PALERMO. Tre passeggeri sorpresi dai controllori senza biglietto sull'autobus, una discussione che degenera in rissa tanto che uno dei dipendenti dell'Amat si sente male e arriva l'ambulanza. Storie di ordinaria illegalità e violenza accadute oggi sul bus 101 in via Libertà  a Palermo. I tre «portoghesi», trovati senza tagliando, hanno reagito prendendo a pugni i controllori che sono stati difesi dagli altri passeggeri. Quando il 101 ha accostato e l'autista ha aperto le porte la rissa si è spostata in strada. Il traffico è rimasto bloccato e uno dei controllori si è sentito male. Nella confusione i tre aggressori sono fuggiti. Sulla vicenda è stata aperta un'indagine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati