Lombardo: ora l'abolizione delle Province

Il governatore: "Mi auguro che l'Ars esamini il ddl con celerità". Lettera a Monti: "In Sicilia già troppe tasse"

PALERMO. "Mi auguro che l'Assemblea regionale adesso esamini il ddl sull'abolizione delle Province con la stessa celerità con cui ha approvato il ddl di riduzione del numero dei parlamentari". Lo ha detto il governatore della Sicilia, Raffale Lombardo. Il ddl prevede la costituzione di Liberi consorzi tra comuni.
Sulla manovra Lombardo ha aggiunto: "Possiamo agire su Irpef e Irap ma le tasse in Sicilia sono già ai massimi livelli. Per questo ho appena scritto un lettera al premier Monti. La Sicilia ha diritto a incassare le accise dei prodotti petroliferi". Lo ha detto in conferenza stampa il governatore della Sicilia Raffaele Lombardo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati