Su e-bay vende capi con false griffes, una denuncia nell'Ennese

PIAZZA ARMERINA. Avrebbe creato su Ebay un negozio virtuale di capi di abbigliamento e accessori con i marchi "La Martina" e "Ralph Lauren" contraffatti, che venivano venduti con prezzi scontati del 50% circa rispetto agli originali. E' quanto militari della guardia di finanza della tenenza di Piazza Armerina, in provincia di Enna, contestano ad un 39enne di Barrafranca, che è stato denunciato per frode nell'esercizio del commercio, detenzione e vendita di prodotti industriali con marchi e segni distintivi contraffatti e ricettazione.
La merce, pubblicizzata su un sito web creato dall'uomo e sul portale di E-Bay, veniva dichiarata originale al 100%, circostanza contestata dai proprietari dei marchi, che ne hanno accertato la falsificazione. L'operazione rientra nello stesso filone di indagini che nel marzo scorso portò i militari della Guardia di finanza di Piazza Armerina ad individuare il titolare 20enne di un negozio di abbigliamento, anch'egli di Barrafranca, che oltre a vendere al dettaglio, avrebbe anch'egli creato un negozio virtuale sul web e su E-Bay mettendo in vendita sempre capi delle due griffes. Il giovane era stato anch'egli denunciato per frode nell'esercizio del commercio, detenzione e vendita di prodotti industriali con marchi e segni distintivi contraffatti e ricettazione. In entrambi i casi gli investigatori hanno accertato che la merce veniva acquistata da aziende olandesi operanti nel settore dell'abbigliamento. I militari hanno sequestrato in totale ai due indagati 400 capi di abbigliamento del valore di mercato di circa 24 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati