Palermo, corsa al sindaco: Lombardo lancia Russo

Il presidente della Regione: "Nelle prossime ore avremo un incontro con il Terzo Polo e proporremo un nostro candidato per scendere in campo. L'assessore alla Sanità ha tutte le caratteristiche per fare una buona battaglia"

CATANIA. Mpa con il Terzo Polo ha «il dovere di proporre un proprio candidato sindaco» di Palermo, alla luce «della scesa in campo di Leoluca Orlando che indebolisce la candidatura della Rita Borsellino che non ha cambiato idee» sulle alleanze. Lo ha affermato il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, a Catania, a margine del convegno 'DecentriAmo: autonomia e democrazia.


Nelle prossime ore - ha aggiunto il leader del Mpa - avremo un incontro con il Terzo polo e a questo punto non possiamo che proporre a un nostro candidato di scendere in campo. Io credo, per esempio, che Massimo Russo ha tutte le caratteristiche per fare una buona battaglia e assicurare una buona amministrazione alla città di Palermo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati