Due nuovi direttori al Civico di Palermo

Alla Neurochirurgia arriva Natale Francaviglia, mentre Silvio Morini guiderà la Chirurgia generale. Entrambi i chirurghi sono vincitori di una selezione per titoli e colloquio. L'incarico è di cinque anni

PALERMO. Il commissario straordinario, Carmelo Pullara, ha nominato due direttori di due unità operative strategiche dell'Azienda ospedaliera Civico: la neurochirurgia e la Chirurgia generale e d'Urgenza. Entrambi i chirurghi sono vincitori di una selezione per titoli e colloquio. L'incarico è di cinque anni.
Direttore della Neurochirurgia è Natale Francaviglia, 58 anni. Proviene dall'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta, dopo avere lavorato per anni all'ospedale San Martino di Genova. Da dieci anni è direttore di struttura complessa a Caltanissetta. Ha una vasta esperienza che investe tutte le patologie neurochirurgiche, maturata in centri italiani e esteri.
Dall'ospedale di Caltanissetta proviene anche Silvio Morini, 58 anni: è il nuovo direttore della Chirurgia generale. Dal 2002 ricopre il ruolo di direttore di struttura complessa. Ha una particolare esperienza nell'ambito della chirurgia d'urgenza con una ampia casistica operatoria, ed è anche specialista in chirurgia toracica. Ha lavorato per anni al Policlinico di Palermo. Le nomine si aggiungono a quelle già deliberate nel settembre scorso che riguardano la Chirurgia Oncologica, l'Oncoematologia pediatrica, la Nefrologia con Trapianto e l'Urologia.
Secondo il commissario straordinario, Carmelo Pullara "i nuovi direttori rappresentano un ulteriore passo in avanti per assicurare profili di alta specializzazione e di qualità in settori chiave come le unità operative chirurgiche. Il percorso si completerà a dicembre con l'affidamento dell'incarico di primario della Chirurgia Vascolare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati