Filmoteca regionale, omaggio a De Seta

PALERMO. La Filmoteca Regionale Siciliana, diretta da Alessandro Rais, ricorda commossa Vittorio De Seta, scomparso nella notte di ieri all’età di 88 anni. Stasera alle 20:30, al cinema Rouge et Noir di Palermo,  nella seconda giornata di "Visioni d'Archivio 2011", il regista sarà ricordato con un omaggio fuori programma che riproporrà brani di alcune sue recenti interviste. Custode dell’opera completa di De Seta, la Filmoteca Regionale Siciliana organizzò già nel 1995 la prima retrospettiva a lui dedicata, restaurando gli straordinari documentari girati prevalentemente in Sicilia e Sardegna  negli anni ’50 e riportando all’attenzione del pubblico l’opera di un maestro del cinema italiano che credeva nella funzione "sociale” del cinema. De Seta trovò in quella riscoperta l’impulso per tornare ancora dietro la macchina da presa e nacquero altri film come “Lettere dal Sahara” (2004) che venne presentato alla Mostra del cinema di Venezia ma anche opere a lui dedicate come “Detour De Seta”, il documentario di Salvo Cuccia  ospitato da Martin Scorsese al Tribeca Film Festival di New York e al Full Frame Documentary Film Festival.di Durham .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati