Riciclaggio di mezzi pesanti, arrestate madre e figlia nel Catanese

RESUTTANO. Due donne, Maria Dell'Edera e Katia La Placa, rispettivamente madre e figlia, di 51 e 32 anni, originarie di Resuttano (Cl), sono state arrestate ieri con l'accusa di ricettazione e riciclaggio di automezzi industriali e agricoli. I provvedimenti, emessi dal gip del Tribunale di Caltanissetta, sono stati eseguiti dalla Polstrada del capoluogo nisseno, al termine di indagini fra Sicilia, Lombardia e Piemonte, su un traffico di mezzi di grosse dimensioni rubati in varie parti d'Italia e poi rivenduti grazie all'attività illecità che sarebbe stata gestita dalle donne. Sono stati sequestrati 14 mezzi agricoli e industriali, per un valore di oltre un milione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati