Milan ko col Barcellona, Allegri: cresce la nostra autostima

Il tecnico soddisfatto nonostante la sconfitta: abbiamo giocato con più coraggio, siamo sulla buona strada

ROMA. "Per noi era importante giocare una partita del genere, a viso aperto contro una squadra del genere. Per capire a che livello siamo dovevamo fare in modo diverso rispetto al match di Barcellona. Usciamo sconfitti e questo dispiace, però con un'autostima maggiore". Intervistato da Sky, il tecnico del Milan Massimiliano Allegri si mostra soddisfatto nonostante la sconfitta. "Rispetto alla partita di Barcellona - sottolinea - abbiamo giocato con più coraggio, e questa è una cosa sicuramente positiva. Sono contento perché volevo vedere a che punto eravamo. Questa partita disputata così, contro la squadra che gioca il miglior calcio del mondo, fa capire che siamo sulla buona strada".   
Ma c'é un modo per contenere in qualche modo Messi? Il Milan ha fatto proprio tutto il possibile? "Abbiamo commesso alcuni errori - risponde Allegri - ma la squadra ha disputato una buona partita e sono contento di quanto fatto dai ragazzi. Messi? L'ideale sarebbe di accorciarlo il più possibile, ma a volte ci riesci ed altre no, perché non ti dà punti di riferimento. Ma quando siamo riusciti a stare più alti gli abbiamo creato qualche difficoltà".  "I gol li abbiamo presi perché, a difesa schierata, non li abbiamo seguiti nei tagli - conclude Allegri -, cosa che invece avevamo fatto bene a Barcellona".  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati