Faida nell'Ennese, 8 arresti

Blitz di oltre 150 carabinieri che stanno eseguendo gli ordini di custodia cautelare nei confronti di presunti responsabili di tre omicidi avvenuti a Barrafranca tra il 2007 e il 2010

ENNA. Oltre 150 carabinieri del Comando provinciale di Enna, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Caltanisetta, stanno eseguendo otto ordini di custodia cautelare nei confronti di presunti responsabili di tre omicidi avvenuti a Barrafranca tra il 2007 e il 2010.
La faida sarebbe stata originata dalle rivalità per il controllo sul territorio del traffico di stupefacenti.
Le misure restrittive sono il risultato di una complessa attività investigativa condotta dai carabinieri a partire dal novembre 2010, che ha permesso di smantellare per la prima volta nella zona sudoccidentale dell'Ennese un'organizzazione criminale collegata a Cosa nostra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati