Rubano la centralina di un'auto: arrestati a Palermo

PALERMO. Due persone che avevano rubato una centralina elettrica da una vettura parcheggiata sono state arrestata a Palermo dai carabinieri del Nucleo Radiomobile, a conclusione di un inseguimento per le strade della città. Sono Angelo Rusticano, di 41 anni, e Giovanni Battista Virga, di 44. Una pattuglia li ha notati all'alba in via Terranova, mentre armeggiavano attorno a una Fiat Panda. Alla vista dei militari i due sono fuggiti prima a piedi e poi con un'altra Fiat Panda di colore grigio, percorrendo contromano la via Domenico Russo ed imboccando Corso Calatafimi in direzione Monreale. Dopo un breve inseguimento sono stati raggiunti e bloccati dai carabinieri, che all'interno dell'utilitaria hanno trovato la centralina che era stata appena asportata. I due sono stati arrestati con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso e sottoposti al rito direttissimo al termine del quale Virga è stato condannato alla misura cautelare in carcere e accompagnato all'Ucciardone mentre a Riccobono sono stati concessi gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati