Elezioni in Spagna: stravincono i Popolari

Secondo i primi exit poll, la corrente guidata da Mariano Rajoy ha ottenuto la maggioranza assoluta nel prossimo parlamento spagnolo e i socialisti registrerebbero il peggior risultato dalla fine del franchismo

MADRID. Secondo i primi exit poll, i popolari di Mariano Rajoy hanno ottenuto la maggioranza assoluta nel prossimo parlamento spagnolo e i socialisti registrerebbero  il peggior risultato dalla fine del franchismo.Alle precedenti politiche del 2008 il Pp aveva ottenuto con il 39,9% dei voti 154 deputati, il Psoe con il 43,9%, 169 seggi.  Secondo l'exit poll di Rtve, dalle urne oggi arrivano al terzo posto in parlamento i nazionalisti moderati catalani di Ciu con 13/15 seggi (ne avevano 10 finora), davanti alla coalizione di sinistra Izquierda Unida (tra 9 e 11 deputati, contro i 2 del Congresso uscente). Una grande novità della tornata elettorale è inoltre l'affermazione nei Paesi Baschi della sinistra radicale indipendentista con Amaiur, che entra in parlamento con 6/7 deputati, mentre perdono un seggio i nazionalisti baschi moderati di Pmv (4/5 invece di 6) e cresce anche il piccolo partito centrista Upyd di Rosa Diez, con 3/4 seggi invece di 1.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati